fbpx
Tadalafil Italia: https://www.tadalafill.it/cialis.php
L’Italia non è un paese per donne
8 Maggio 2021
Il lavoro che cura: ali per il futuro
22 Maggio 2021

Cercare un lavoro è un lavoro che può diventare molto complicato se non si sa come fare. Per cercare un lavoro bisogna aver competenze, cioè saper fare, avete le competenze che ci consentono di lavorare, o di incominciare un lavoro per poi perfezionare il nostro bagaglio di cose che sappiamo fare. In altri termini dobbiamo essere “occupabili” per l’azienda che potrebbe assumerci e che ci paga per le nostre prestazioni di lavoro. 

Bisogna poi essere in grado di cercare le opportunità che il mercato del lavoro offre costantemente. Il mercato del lavoro ha una caratteristica unica tra i mercati, è asimmetrico: chi cerca lavoratori non li trova così come chi cerca lavoro. Quasi sempre perché non sa come cercare. Il lavoro si trova con il passaparola o sulle piattaforme, che oggi sono in rapida e costante espansione. Saper dove cercare e come cercare è un passaggio determinante per avere accesso alle opportunità disponibili

Bisogna infine essere in grado di proporsi alle aziende che cercano. A partire dal costruire un CV che sia efficace, dove per costruire intendiamo dire che il CV si costruisce negli anni con quello che si fa e che si farà secondo principi di coerenza e di continuità. Bisogna saper sostenere i colloqui e sapersi inserire negli ambienti di lavoro, e bisogna essere in grado di trasformare ogni esperienza in percorsi di crescita professionale.   

L’orientamento

Il primo passo, quello che tutti sottovalutano è l’orientamento. Si parte sempre dal capire cosa si è in grado di fare e cosa si vorrebbe fare, focalizzando un obiettivo che sia concreto e sostenibile, cioè che sia alla portata della persona e concretamente raggiungibile.

Una volta focalizzato l’obiettivo occorre capire quale è il percorso migliore da intraprendere: quali sono gli strumenti che si hanno a disposizione e quali caratteristiche mancano per arrivare all’obiettivo. Quindi bisogna lavorare di conseguenza su quello che manca, dedicare tempo ad un corso di formazione finalizzato ad un lavoro, imparare a scrivere un cv o ad attivare una rete di conoscenze che può aiutare a individuare opportunità e proporsi ad una azienda. Oppure aggiornare le proprie competenze con nuove conoscenze, non solo o non necessariamente quelle digitali. Oppure provare a pensarsi imprenditore o partita IVA e avviare una nuova attività.

Cercare un lavoro è un lavoro

Se dunque cercare un lavoro è un lavoro difficile, e se per avere successo dobbiamo sapere come fare, allora la cosa più semplice è farsi aiutare in tutti questi passaggi, approfittando della presenza di professionisti che siano in grado di guidarci in un percorso che spesso è una tappa fondamentale nella vita di ciac uno di noi versoi l’autonomia e l’inizino di una vita indipendente. Sapendo che oggi non ci si forma più una sola volta nella vita ma per tutta la vita, e che nel corso della nostra carriera potremo trovarci nella condizione di cambiare spesso lavoro.