Corso “OSS 300 ore” – Mattina
29 Luglio 2019
Area Socio-Sanitaria
Corso “OSS 300 ore” – Pomeriggio
Corsi OSS 300 ore con avvio dal 4 novembre 2019
Corso “OSS 300 ore” – Pomeriggio

Inizio 4 novembre 2019.

Obiettivi

Il corso forma Operatori Socio Sanitari (OSS), che svolgeranno attività indirizzate a:

• soddisfare i bisogni primari della persona, nell’ambito delle proprie aree di competenza, in un contesto sia sociale che sanitario;

• favorire il benessere e l’autonomia dell’utente

Programma

Il corso porterà all’acquisizione di competenze e conoscenze in ambito sociale e sanitario, con specifiche conoscenze idonee a svolgere attività di cura e di assistenza alle persone in condizione di disagio o di non autosufficienza sul piano fisico e/o psichico, al fine di soddisfarne i bisogni primari e favorirne il benessere e l’autonomia, nonché l’integrazione sociale (DGR 191/2009). La programmazione è regolamentata dall’Allegato C (Accordo StatoRegioni e Province Autonome di Trento e Bolzano 2011) e prevede 180 ore di teoria e 120 di stage nelle aree lavorative di afferenza.

I contenuti del corso sono inerenti alle seguenti Unità di Competenza relative alle qualifica professionale di Operatore socio-sanitario:

1. Promozione benessere psicologico e relazionale della persona;

2. Adattamento domestico-ambientale;

3. Assistenza alla salute della persona;

4. Cura bisogni primari della persona.

Durata: 300 ore di cui 180 ore di teoria e 120 di stage distribuita in 9 mesi.

Frequenza: 4 ore nelle giornate di lunedì e mercoledì dalle 14.00 alle 18.00

Periodo previsto: novembre 2019 – luglio 2020.

Inizio previsto: 4 novembre 2019.

Requisiti di accesso

Il corso è rivolto a persone in possesso dei seguenti requisiti di accesso:
• provenienza sovra provinciale e sovra regionale.
• Essere disoccupato o occupato.
• Assolvimento diritto dovere all’istruzione e alla formazione (titolo di studio equivalente se conseguito all’estero):
› Per gli italiani e i cittadini comunitari il possesso viene autocertificato;
› per i cittadini non comunitari è necessario produrre una traduzione giurata del titolo di studio equivalente.

• Avere compiuto i 18 anni.
• Avere esperienza lavorativa significativa nei servizi sociosanitario adeguatamente documentata, pari ad almeno 12 mesi full-time in mansioni simili a quelle dell’operatore socio-sanitario.
• Per gli utenti stranieri: buona padronanza della lingua italiana (requisito verificato tramite il possesso di un attestato di livello almeno A2 oppure, in mancanza dello stesso, attraverso la somministrazione di un test).

Nel caso di richieste superiori ai posti disponibili si terrà conto dell’ordine di arrivo delle domande.

Attestato rilasciato

Alla fine del percorso e a seguito del superamento dell’esame gli allievi otterranno il Certificato di Qualifica Professionale di Operatore Socio-Sanitario, ai sensi della DGR. 739/2013 e dell’Accordo Conferenza Stato-Regioni del 22 febbraio 2001. Operazione Rif PA 2012-12407/Rer  Richiesta autorizzazione presentata alla
Regione Emilia-Romagna in risposta all’avviso pubblico approvato con Delibera di GR n. 438 del 16/04/2012 e in fase di valutazione

Sede di svolgimento

Le lezioni teoriche si svolgeranno presso la sede di Seneca in
Piazza dei Martiri, 8, a Bologna.
I tirocini/stage saranno organizzati presso strutture sociosanitarie della provincia di Bologna autorizzate ed accreditate con
la Regione Emilia Romagna.